Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Archivio eventi formativi

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi passati ed è possibile scaricare
le dispense i il materiale didattico (ove disponibilie)

05

Ottobre

14:00 - 18:00 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
AGG.CSP/CSE_LA FIGURA DEL PREPOSTO DI CANTIERE_IN PRESENZA
EVENTO VALIDO PER L’AGGIORNAMENTO QUINQUENNALE DEI COORDINATORI PER LA SICUREZZA SECONDO IL DLGS 81/2008 E PER L’AGGIORNAMENTO DI R.S.P.P. ED A.S.P.P., COME DISPOSTO DALL’ART. 32 C.6 D.LGS. 81/08 E DAL PROVVEDIMENTO CONFERENZA STATO-REGIONI 26/01/2006 N. 2407. SI PRECISA CHE IL SEMINARIO NON È RICONOSCIUTO AI FINI DELL’AGGIORNAMENTO PER R.S.P.P. DATORI DI LAVORO.

AGGIORNARE LE CONOSCENZE E LE COMPETENZE DEI CSP-CSE SUI COMPITI, GLI OBBLIGHI, LE RESPONSABILITÀ E SULLE MODALITÀ DI INDIVIDUAZIONE DEL PREPOSTO DI CANTIERE, ALLA LUCE ANCHE DELLE MODIFICHE INTRODOTTE DAL RECENTE D.L. 21 OTTOBRE 2021, N. 146 E DALLA SUA LEGGE DI CONVERSIONE 17 DICEMBRE 2021, N. 215.

PROGRAMMA:

Ore 13.50 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 14.00 Inizio lavori

- PRINCIPALI SOGGETTI DEL SISTEMA DI PREVENZIONE AZIENDALE: INDIVIDUAZIONE, COMPITI, OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DELLA FIGURA DEL PREPOSTO DI CANTIERE;
- AGGIORNAMENTI NORMATIVI A SEGUITO DEL DL 146/2021 IN MERITO ALLA FIGURA DEL PREPOSTO;
- MODALITÀ DI ESERCIZIO DELLA FUNZIONE DI CONTROLLO DELL’OSSERVANZA DA PARTE DEI LAVORATORI DELLE DISPOSIZIONI DI LEGGE E AZIENDALI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO, USO DEI MEZZI DI PROTEZIONE COLLETTIVI E INDIVIDUALI MESSI A LORO DISPOSIZIONE;
- METODOLOGIE DI MONITORAGGIO IN CANTIERE E RUOLO DEL PREPOSTO NEGLI INCIDENTI E INFORTUNI MANCATI;
- UTILIZZO DI PIATTAFORME INFORMATICHE PER LA GESTIONE DEL CANTIERE “CHECK PORTALE DI CANTIERE”, FOCUS SULLE FUNZIONI DI INTERESSE SPECIFICHE PER IL PREPOSTO;
TEST FINALE DI VALUTAZIONE

Ore 18.00 Fine lavori

+ leggi tutto

04

Ottobre

17:00 - 19:15 

2 crediti
2 ore

seminario

presso l’aula N8 – Primo Piano Lato Ovest – Via Branze, 38 - Brescia
LA SUPER-ETICA DEL ROBOT DA METROPOLIS AI GIORNI NOSTRI_IN PRESENZA
PROGRAMMA:

Relaziona il prof Alessandro Carrera, interviene la prof.ssa Nicoletta Cusano.
17:00 Registrazione e Saluti
17:15 Relazione del prof Alessandro Carrera
19:15 Discussione con i partecipanti e fine lavori

Alessandro Carrera è professore di Italian Studies e World Cultures and Literatures alla University of Houston. Ha una laurea in Filosofia dall'Università degli Studi di Milano e un dottorato in Music, Media and Humanities dalla University of Huddersfield, U.K. Ha scritto di filosofia europea, letteratura italiana e comparata, musica, arte e cinema. È autore di raccolte poetiche e di narrativa, e ha curato l'edizione inglese di opere di filosofi italiani. È stato tra i vincitori del Premio Montale per la poesia (1993), ha vinto il Premio Loria per il racconto (1998), il Premio Bertolucci per la critica letteraria (2006), il Premio Flaiano per l'italianistica (2019) e il Premio Associazione Il Ponte come traduttore (2022). I suoi libri più recenti sono Il colore del buio. La Rothko Chapel (il Mulino 2019), La voce di Bob Dylan. Un racconto dell'America (Feltrinelli 2021) e il romanzo Lo studente di medicina (Passigli 2021). Di prossima uscita sono il testo teatrale-poetico Il tempo dei morti (Moretti & Vitali 2023) e Sapere (il Mulino 2023).
+ leggi tutto

04

Ottobre

09:00 - 11:00 

2 crediti
2 ore

seminario

WEBINAR ONLINE
FATTURAZIONE ELETTRONICA PER I FORFETTARI
PROGRAMMA:

Ore 8.45 Accesso dei partecipanti alla piattaforma e saluti
Ore 9.00 Inizio lavori

- introduzione agli elementi generali della fatturazione elettronica
- scadenze per l'emissione della fattura a norma di legge
- problemi di scarto o di mancata consegna del file
- tracciato record della fattura elettronica
- particolarità per le fatture elettroniche verso la PA
- i vantaggi e gli svantaggi della fatturazione elettronica
- dibattito e conclusione dei lavori

Ore 11.00 Dibattito e Fine lavori
+ leggi tutto

03

Ottobre

16:30 - 18:30 

2 crediti
2 ore

seminario

Brixia Forum - Via Caprera, 5 - Brescia
L'ingegnere e la creazione di valore per l'innovazione sostenibile_IN PRESENZA
<< E' NECESSARIO:
Registrarsi sul sito di futura-brescia e scaricare il titolo d'ingresso:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-futura-expo-2022-410439875717

PROGRAMMA:

Ore 16.15 Registrazione dei partecipanti e saluti
INTERVENTI:
"Creare valore in un progetto sostenibile" Ippolita Chiarolini
"L'innovazione sostenibile, l'internazionalizzazione e la cooperazione: opportunità di finanziamento europee e nazionali" Alberto Bonetti
a seguire testimonianza di progetto "LIFE DUALFUEL" con l’ing. Francesco Bandera
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

03

Ottobre

12:30 - 15:00 

2 crediti
2 ore

seminario

presso FUTURA EXPO - Brixia Forum, via Caprera 5 - SALA DEL CONSIGLIO - Brescia
Sostenibilità e circolarità nel mondo delle costruzioni_IN PRESENZA
>> È NECESSARIO: Registrarsi sul sito di futura-brescia e scaricare il titolo d'ingresso:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-futura-expo-2022-410439875717

Il Forum affronta il tema della sostenibilità nel settore delle costruzioni, obiettivo primario che richiede un approccio basato su nuovi criteri di progettazione, gestione cantiere, sulla valutazione del ciclo di vita di un edificio

Programma:

Ore 12.30: Registrazione ed inizio lavori

Modera: Adriano Baffelli, giornalista

Intervengono:
- Marco Dettori, Consigliere delegato per la Transizione Ecologica, ANCE
- Sara Grassi, Responsabile Area Ambiente e Territorio, ANCE Lombardia
- Giovanni Plizzari, Ordinario di Tecnica delle Costruzioni, Università di Brescia
- Sabrina Sorlini, Ordinario di Ingegneria Sanitaria Ambientale, Università di Brescia
- Laura Boldi, Presidente Ordine degli Ingegneri Brescia
- Fausto Minelli, Consigliere Segretario Ordine degli Ingegneri Brescia
- Michela Tiboni, Assessore Urbanistica e Pianificazione per lo sviluppo sostenibile Comune di Brescia

Ore 15.00 Fine lavori
+ leggi tutto

02

Ottobre

10:30 - 12:30 

2 crediti
2 ore

seminario

presso FUTURA EXPO Brixia Forum, via Caprera 5 - Brescia
Prospettive per le imprese edili bresciane. Scenari di mercato e innovazione_IN PRESENZA
Programma:

Ore 10.30: Registrazione ed inizio lavori

Presenta e modera Mariangela Pira giornalista economia di Sky Tg24

Intervengono:

10.30 – 11.00 Introduzione
Ing. Massimo Angelo Deldossi, presidente Ance Brescia e vicepresidente all’Innovazione di Ance

11.00 – 12.30 Relazione sullo studio: Arch. Lorenzo Bellicini (direttore del Cresme)

Ore 12.30 Fine lavori

1. PER ACCEDERE A FUTURA EXPO > Si ricorda che l’invito allegato è valido SOLO per l’accesso al convegno. Per poter accedere alla fiera di FUTURA 2022 è possibile accreditarsi direttamente in loco, oppure farlo preventivamente registrandosi a questo link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-futura-expo-2022-410439875717

2. PER ACCEDERE AL CONVEGNO > Dirigersi dell’area riservata all’evento, (sala conferenze – Padiglione Green Building) presso il desk appositamente riservato, contrassegnato dal colore fucsia.
Per ottenere i crediti ogni professionista, prima di accedere al convegno, dovrà presentarsi al desk di accredito riservato, contrassegnato dal colore fucsia, inserendo i propri dati nel modulo apposito.
+ leggi tutto

01

Ottobre

09:00 - 12:30 

3 crediti
3 ore

seminario

ONLINE
Giornate di studio sulle verifiche di sicurezza delle briglie rispetto agli impatti delle colate detritiche_Giornata 2_RISERVATO GEOLOGI
PROGRAMMA del 1 Ottobre, mattina 9:00-12:30

Sessione II, Interventi strutturali e non strutturali, Moderatore R. Ranzi

9:00-9:30 Registrazione partecipanti
9:30-10:00 P. Salandin: Aspetti tecnico-normativi relativi alla verifica dei manufatti
10:00-10:30 R. Ranzi, Verifica di stabilità delle briglie secondo la normativa austriaca
10:30-11:00 M. Righetti, Interferenze delle opere trasversali con la vegetazione
11:00-11:30 Coffe break
11:30-12:30 Tavola Rotonda, Interventi per la mitigazione del rischio ‘idro-geologico’ in ambiente montano
+ leggi tutto

01

Ottobre

09:00 - 12:30 

3 crediti
3 ore

seminario

ONLINE
Giornate di studio sulle verifiche di sicurezza delle briglie rispetto agli impatti delle colate detritiche_Giornata 2_ONLINE
PROGRAMMA del 1 Ottobre, mattina 9:00-12:30

Sessione II, Interventi strutturali e non strutturali, Moderatore R. Ranzi

9:00-9:30 Registrazione partecipanti
9:30-10:00 P. Salandin: Aspetti tecnico-normativi relativi alla verifica dei manufatti
10:00-10:30 R. Ranzi, Verifica di stabilità delle briglie secondo la normativa austriaca
10:30-11:00 M. Righetti, Interferenze delle opere trasversali con la vegetazione
11:00-11:30 Coffe break
11:30-12:30 Tavola Rotonda, Interventi per la mitigazione del rischio ‘idro-geologico’ in ambiente montano
+ leggi tutto

01

Ottobre

09:00 - 12:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Ponte di Legno, Hotel Mirella
Giornate di studio sulle verifiche di sicurezza delle briglie rispetto agli impatti delle colate detritiche_Giornata 2_IN PRESENZA
PROGRAMMA del 1 Ottobre, mattina 9:00-12:30

Sessione II, Interventi strutturali e non strutturali, Moderatore R. Ranzi

9:00-9:30 Registrazione partecipanti
9:30-10:00 P. Salandin: Aspetti tecnico-normativi relativi alla verifica dei manufatti
10:00-10:30 R. Ranzi, Verifica di stabilità delle briglie secondo la normativa austriaca
10:30-11:00 M. Righetti, Interferenze delle opere trasversali con la vegetazione
11:00-11:30 Coffe break
11:30-12:30 Tavola Rotonda, Interventi per la mitigazione del rischio ‘idro-geologico’ in ambiente montano
+ leggi tutto

30

Settembre

14:00 - 18:30 

3 crediti
3 ore

seminario

ONLINE
Giornate di studio sulle verifiche di sicurezza delle briglie rispetto agli impatti delle colate detritiche_Giornata 1_RISERVATO GEOLOGI
PROGRAMMA:
30 settembre pomeriggio 14:00-18:30

Sindaco di Ponte di Legno Ivan Faustinelli, Roberto Ranzi, indirizzi di saluto
Sessione I, Studi geologici e idraulici, Moderatore P. Salandin

14:00-14:30 Registrazione partecipanti
14:30-15:00 G. Zaina, Indagini geologiche per lo studio delle colate detritiche: il caso del Torrente Vallaro
15:00-15:30 A. Clerici: la normativa UNI per l’impatto di massi su opere in terra
15:30-16:00 F. Luino e L. Turconi, CNR-IRPI, Analisi storiche sulle colate detritiche nell’arco alpino
16:00-16:30 Coffe break
16:30-17:00 A. Armanini, Impatto dinamico di una colata detritica sulle briglie.
17:00-17:30 M. Pilotti, Modellazione accoppiata di eventi impulsivi e crollo di edifici: il caso dell'evento del Gleno
17:30-18:00 M. Ceriani e M. Redaelli, Considerazioni sulle opere di sistemazione idraulicoforestale in Lombardia
18:00-18:30 Discussione
18:30-19:00 Premio tesi di laurea del Comune di Vione
+ leggi tutto

30

Settembre

14:00 - 18:30 

3 crediti
3 ore

seminario

ONLINE
Giornate di studio sulle verifiche di sicurezza delle briglie rispetto agli impatti delle colate detritiche_Giornata 1_ONLINE
PROGRAMMA:
30 settembre pomeriggio 14:00-18:30

Sindaco di Ponte di Legno Ivan Faustinelli, Roberto Ranzi, indirizzi di saluto
Sessione I, Studi geologici e idraulici, Moderatore P. Salandin

14:00-14:30 Registrazione partecipanti
14:30-15:00 G. Zaina, Indagini geologiche per lo studio delle colate detritiche: il caso del Torrente Vallaro
15:00-15:30 A. Clerici: la normativa UNI per l’impatto di massi su opere in terra
15:30-16:00 F. Luino e L. Turconi, CNR-IRPI, Analisi storiche sulle colate detritiche nell’arco alpino
16:00-16:30 Coffe break
16:30-17:00 A. Armanini, Impatto dinamico di una colata detritica sulle briglie.
17:00-17:30 M. Pilotti, Modellazione accoppiata di eventi impulsivi e crollo di edifici: il caso dell'evento del Gleno
17:30-18:00 M. Ceriani e M. Redaelli, Considerazioni sulle opere di sistemazione idraulicoforestale in Lombardia
18:00-18:30 Discussione
18:30-19:00 Premio tesi di laurea del Comune di Vione
+ leggi tutto

30

Settembre

14:00 - 18:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Ponte di Legno, Hotel Mirella
Giornate di studio sulle verifiche di sicurezza delle briglie rispetto agli impatti delle colate detritiche_Giornata 1_IN PRESENZA
PROGRAMMA:
30 settembre pomeriggio 14:00-18:30

Sindaco di Ponte di Legno Ivan Faustinelli, Roberto Ranzi, indirizzi di saluto
Sessione I, Studi geologici e idraulici, Moderatore P. Salandin

14:00-14:30 Registrazione partecipanti
14:30-15:00 G. Zaina, Indagini geologiche per lo studio delle colate detritiche: il caso del Torrente Vallaro
15:00-15:30 A. Clerici: la normativa UNI per l’impatto di massi su opere in terra
15:30-16:00 F. Luino e L. Turconi, CNR-IRPI, Analisi storiche sulle colate detritiche nell’arco alpino
16:00-16:30 Coffe break
16:30-17:00 A. Armanini, Impatto dinamico di una colata detritica sulle briglie.
17:00-17:30 M. Pilotti, Modellazione accoppiata di eventi impulsivi e crollo di edifici: il caso dell'evento del Gleno
17:30-18:00 M. Ceriani e M. Redaelli, Considerazioni sulle opere di sistemazione idraulicoforestale in Lombardia
18:00-18:30 Discussione
18:30-19:00 Premio tesi di laurea del Comune di Vione
+ leggi tutto

27

Settembre

16:00 - 19:15 

3 crediti
3 ore

seminario

presso l’aula N8 – Primo Piano Lato Ovest – Via Branze, 38 - Brescia
QUANTO È VIRTUALE LA REALTÀ? QUESTIONI SUL REALE, IL POSSIBILE E IL VIRTUALE_IN PRESENZA
PROGRAMMA:

Relaziona il prof Alessandro Carrera, interviene la prof.ssa Nicoletta Cusano.

16:00 Registrazione e Saluti
16:15 Relazione del prof Alessandro Carrera
18:00 Discussione con i partecipanti
19:15 Fine lavori

Alessandro Carrera è professore di Italian Studies e World Cultures and Literatures alla University of Houston. Ha una laurea in Filosofia dall'Università degli Studi di Milano e un dottorato in Music, Media and Humanities dalla University of Huddersfield, U.K. Ha scritto di filosofia europea, letteratura italiana e comparata, musica, arte e cinema. È autore di raccolte poetiche e di narrativa, e ha curato l'edizione inglese di opere di filosofi italiani. È stato tra i vincitori del Premio Montale per la poesia (1993), ha vinto il Premio Loria per il racconto (1998), il Premio Bertolucci per la critica letteraria (2006), il Premio Flaiano per l'italianistica (2019) e il Premio Associazione Il Ponte come traduttore (2022). I suoi libri più recenti sono Il colore del buio. La Rothko Chapel (il Mulino 2019), La voce di Bob Dylan. Un racconto dell'America (Feltrinelli 2021) e il romanzo Lo studente di medicina (Passigli 2021). Di prossima uscita sono il testo teatrale-poetico Il tempo dei morti (Moretti & Vitali 2023) e Sapere (il Mulino 2023).
+ leggi tutto

26

Settembre

16:00 - 19:15 

3 crediti
3 ore

seminario

presso l’aula MTA - Modulo Didattico, piano terra in Via Branze 38 a Brescia
NELLA PREISTORIA DEL POST-UMANO. PER UN'ARCHEOLOGIA DELL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE_IN PRESENZA
PROGRAMMA:
Relaziona il prof Alessandro Carrera, interviene la prof.ssa Nicoletta Cusano.

16:00 Registrazione e Saluti
16:15 Relazione del prof Alessandro Carrera
18:00 Discussione con i partecipanti
19:15 Fine lavori

Alessandro Carrera è professore di Italian Studies e World Cultures and Literatures alla University of Houston. Ha una laurea in Filosofia dall'Università degli Studi di Milano e un dottorato in Music, Media and Humanities dalla University of Huddersfield, U.K. Ha scritto di filosofia europea, letteratura italiana e comparata, musica, arte e cinema. È autore di raccolte poetiche e di narrativa, e ha curato l'edizione inglese di opere di filosofi italiani. È stato tra i vincitori del Premio Montale per la poesia (1993), ha vinto il Premio Loria per il racconto (1998), il Premio Bertolucci per la critica letteraria (2006), il Premio Flaiano per l'italianistica (2019) e il Premio Associazione Il Ponte come traduttore (2022). I suoi libri più recenti sono Il colore del buio. La Rothko Chapel (il Mulino 2019), La voce di Bob Dylan. Un racconto dell'America (Feltrinelli 2021) e il romanzo Lo studente di medicina (Passigli 2021). Di prossima uscita sono il testo teatrale-poetico Il tempo dei morti (Moretti & Vitali 2023) e Sapere (il Mulino 2023).
+ leggi tutto

21

Settembre

16:30 - 17:30 

1 credito
1 ora

seminario

BRESCIA, AUDITORIUM SAN BARNABA
SEMINARIO "PROFESSIONE DONNA" _FESTIVAL LE X GIORNATE
PROGRAMMA:
Ore 16.30 Inizio lavori
Introduce il Presidente ing. Laura Boldi
Relatrice ing. Marzia Bolpagni
Ore 17.30 Fine lavori

+ leggi tutto

21

Settembre

14:00 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

ONLINE- piattaforma Gotowebinar
L’approccio alla libera professione dei giovani ingegneri:incontriamo Inarcassa, il commercialista e parliamo di assicurazione professionale_ONLINE
PROGRAMMA:

Ore 13.45 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 14.00 Inizio lavori
Saluti Ing. Ruggero Frusca (Presidente Inarsind)

Ore 14.00 – 15.00
1. LA PAROLA AD INARCASSA: ING. ALESSANDRO GASPARINI (DELEGATO INARCASSA)
• Cosa è
• A cosa serve
• Perché iscriversi
• Quale pensione
• Altri vantaggi

Ore 15.00 – 15.10 quesiti

Ore 15.10 – 17.10
2. LA PAROLA AL COMMERCIALISTA: DOTT. BARBARA MAZZOLINI (STUDIO SEBASTIANI)
Apertura partita iva e scelta del regime fiscale
Regime forfettario:
• requisiti
• determinazione del reddito
Regime ordinario:
• determinazione del reddito
• deducibilità dei costi e detraibilità dell’IVA
Adempimenti fiscali obbligatori

Ore 17.10 – 17.20 quesiti

Ore 17.20 – 18.20
3. LA PAROLA ALL’ESPERTO ASSICURATIVO: ING. ROBERTO CESENNI
• Copertura assicurativa RC Professionale: Descrizione generale
• Necessità / Utilità
• Limitazioni
• Criticità

Ore 18.20 – 18.30 quesiti
+ leggi tutto

20

Settembre

14:30 - 16:30 

2 crediti
2 ore

seminario

Auditorium sede di Brescia Mobilità- Via L. Magnolini 3, Brescia
MOBILITÀ PEDONALE E TRASPORTO COLLETTIVO LE NECESSARIE INTEGRAZIONI_IN PRESENZA
PROGRAMMA:

Ore 14:30 – Saluti istituzionali – Ass. Federico Manzoni, Comune di Brescia
Introduce e modera
Prof. Giulio Maternini, Direttore del CeSCAM, Università degli Studi di Brescia

Ore 15:10 – Ruolo della mobilità pedonale
Prof. Roberto Busi, Emerito di Tecnica e Pianificazione Urbanistica, Università degli Studi di Brescia

Ore 15:30 - Integrazione fra reti di trasporto collettivo: il caso di Brescia
Ing. Michela Bonera, Mobility Manager di Brescia Mobilità S.p.A.

Ore 15:50 - Pianificare gli spazi pubblici per la mobilità pedonale
Ing. Silvia Rossetti, Università degli Studi di Parma
Arch. Martina Carra, Università degli Studi di Brescia

Ore 16:10 - Accessibilità alle fermate del trasporto collettivo
Ing. Benedetto Barabino e Ing. Roberto Ventura, Università degli Studi di Brescia

+ leggi tutto

14

Settembre

14:30 - 16:30 

2 crediti
2 ore

seminario

Sala eventi dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
IL DESIGN EMOZIONALE: LA PROGETTAZIONE DI INTERNI CHE PARTE DALLA PERSONA E DALLE SUE EMOZIONI
Il Design Emozionale consente di progettare spazi interni in modo che restituiscano emozioni positive. Questa iniziativa è volta a sensibilizzare i partecipanti a vedere il DESIGN EMOZIONALE come un mezzo per progettare il BENESSERE personale e collettivo.
Il Design Emozionale è a tutti gli effetti uno STRUMENTO che permette una progettazione “consapevole” dello spazio, il suo scopo infatti è quello di stimolare positivamente le persone nell’ambiente dove abitano e lavorano abitualmente. Lo spazio può diventare alleato, può influenzare il comportamento, può arrivare a stimolare le persone a livello cognitivo, emotivo e motivazionale.
Il Design Emozionale permette di progettare spazi partendo dalla PERSONA, analizzando i suoi bisogni più profondi, spesso inconsapevoli. Lo spazio non può rispondere solo a canoni estetici: deve soddisfare la nostra personale fame di bellezza a 360°, deve piacerci nella sua totalità, non deve piacere solo agli occhi, ma a tutti i nostri sensi.
La progettazione emozionale di uno spazio prevede la partecipazione della famiglia, della coppia, del team di lavoro che diventano a tutti gli effetti parte attiva nella progettazione in quanto vengono coinvolti all’interno di un LABORATORIO ESPERIENZIALE che si è rivelato una fase fondamentale del percorso.
La progettazione dello spazio diventa così un servizio sartoriale, cucito su misura che consente ai nostri spazi di diventare delle fonti inesauribili di ben-essere.

PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 14.30 Inizio lavori
- SALUTI E PRESENTAZIONE DEL DESIGN EMOZIONALE
- L’IMPORTANZA DI COLTIVARE LE EMOZIONI
- APPROCCIO, STRUMENTI, PERCHÉ SCEGLIERE IL DESIGN EMOZIONALE
- LE FASI DEL PERCORSO, IL LABORATORIO
- GLI AMBITI DI APPLICAZIONE
- PRESENTAZIONE DI UN PROGETTO
Ore 16.00 Dibattito e Conclusioni
Ore 16.30 Fine lavori
+ leggi tutto

14

Settembre

09:30 - 16:00 

3 crediti
4 ore

seminario

Presso Università di Brescia - Aula M1 - Modulo didattico di Ingegneria Via Branze 38, Brescia
Pericolosità di base, microzonazione sismica e risposta sismica locale_IN PRESENZA
PROGRAMMA:

ore 9,30 – 10,00 Saluti
Maurizio Tira - Rettore dell’Università di Brescia.
Giorgio Bertanza - Direttore del Dipartimento DICATAM dell’Università di Brescia.
Alberto Salvadori - Direttore del CeSiA.
Laura Boldi - Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.
Roberto Perotti - Presidente dell’Ordine dei Geologi della Lombardia.

Ore 10,00 – 10,30
Prima sessione: Pericolosità di base
Presiede la sessione: Floriana Pergalani
“Dati macrosismici e catalogo”
Mario Locati – INGV Milano

ore 10,30 – 11,00 Pausa caffè

ore 11,00 – 12,00
Seconda sessione: Pericolosità di base – Effetti di sito
Presiede la sessione: Floriana Pergalani
“Elementi di sismologia per la valutazione della Pericolosità Sismica ”
Lucia Luzi – INGV Milano
“Metodologie dirette ed indirette per lo studio degli effetti di sito ”
Stefano Parolai – OGS Sgonico (TS)
Gianfranco Bertazzi – IGBSG Desenzano del Garda (BS)

ore 12,00 – 13,30 Pausa pranzo

ore 13,30 – 14,30
Terza sessione: Microzonazione sismica
Presiede la sessione: Angelo Carini
“I 3 livelli di Microzonazione Sismica: metodologia e risultati”
Floriana Pergalani – Politecnico di Milano
“Studi di approfondimento dei fenomeni di
amplificazione sismica in fase di progettazione edilizia in Regione Lombardia”
Massimo Compagnoni – Politecnico di Milano

ore 14,30 – 15,00 Pausa caffè

ore 15,00 – 16,00
Quarta sessione: Applicazioni sul territorio
Presiede la sessione: Alberto Salvadori
“Piano soccorso rischio sismico di Regione Lombardia”
Antonella Belloni – Regione Lombardia
“Studi di vulnerabilità nei centri storici del bresciano al fine della redazione dei piani di protezione civile”
Robert Ribaudo – Regione Lombardia
“Applicazioni dei risultati della MS nella valutazione del rischio sismico di area vasta e nella pianificazione del sistema di emergenza”
Giuseppe Naso – Dipartimento di Protezione Civile

ore 16,00 chiusura dei lavori
+ leggi tutto

08

Luglio

14:00 - 17:30 

3 crediti
3 ore

seminario

Presso Sala Consiliare, Scuola di Ingegneria, Via Branze 43 - BRESCIA
LA GESTIONE DEI PONTI ESISTENTI A VALLE DELLA PUBBLICAZIONE DELLE RECENTI LINEE GUIDA: IL CASO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - IN PRESENZA
Il seminario intende fornire i risultati delle prime sperimentazioni in territorio bresciano sull’applicazione delle Linee Guida emanate dal C.S.LL.PP per la classificazione e gestione del rischio, la valutazione della sicurezza ed il monitoraggio dei ponti esistenti. Verranno presentate le procedure e le modalità per il censimento, l’ispezione visiva e la determinazione della classe di attenzione. Si esporranno alcuni casi studio sia sulle ispezioni, sia su analisi approfondite su ponti significativi, sia su tecniche di rinforzo sulle selle Gerber. Infine, verrà presentato lo stato dell’arte sulla gestione dei ponti di competenza della Provincia di Brescia.

PROGRAMMA:

Ore 14.00 Saluti Istituzionali e registrazione

Ore 14.15
avv. Massimo Vizzardi, Provincia di Brescia
Prof. Ezio Giuriani, Università degli Studi di Brescia
Prof. Fausto Minelli, Università degli Studi di Brescia
Ing. Luca Facconi, Università degli Studi di Brescia
Ing. Nico Di Stefano, Università degli Studi di Brescia
Ing. Enrico Faccin, Università degli Studi di Brescia
Ing. Stefano G. Mantelli, Università degli Studi di Brescia

- Le nuove Linee Guida per la valutazione dei ponti esistenti emanate dal C.S.LL.PP. Il caso Brescia.
- Tipologie ricorrenti di ponti
- Censimento (Livello 0)
- Ispezione visiva di un ponte esistente e schede difettologiche (Livello 1)
- Determinazione della Classe di attenzione (Livello 2)
- Influenza dei trasporti eccezionali: cenni
- Casi studio

Prevista una pausa tra le 16.15 e le 16.30

Ore 17.30 Conclusione seminario
+ leggi tutto

30

Giugno

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

Sala eventi dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia, Via Cefalonia, n° 70
AGG.CSP/CSE_MEZZI DI LAVORO NOLEGGIATI: USO DI PIÙ IMPRESE IN CANTIERE- IN PRESENZA
EVENTO VALIDO PER L’AGGIORNAMENTO QUINQUENNALE DEI COORDINATORI PER LA SICUREZZA SECONDO IL DLGS 81/2008 E PER L’AGGIORNAMENTO DI R.S.P.P. ED A.S.P.P., COME DISPOSTO DALL’ART. 32 C.6 D.LGS. 81/08 E DAL PROVVEDIMENTO CONFERENZA STATO-REGIONI 26/01/2006 N. 2407. SI PRECISA CHE IL SEMINARIO NON È RICONOSCIUTO AI FINI DELL’AGGIORNAMENTO PER R.S.P.P. DATORI DI LAVORO.

PROGRAMMA:

Ore 8.50 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 9.00 Inizio lavori

- CASI DI CANTIERE
- SUBAPPALTI E SUBAFFIDAMENTI
- NORMATIVA DI RIFERIMENTO
- PLE E NOLEGGIO
- PLE NOLEGGIATE E LORO USO
- COMUNICAZIONI AL NOLEGGIATORE
- FORMAZIONE DEGLI OPERATORI
- FORMAZIONE DEI TRASPORTATI SU PLE
- ALTRE ATTREZZATURE E MACCHINE DI CANTIERE
- COMPITI DEL CSP E DEL CSE

TEST FINALE DI VALUTAZIONE
Ore 13.00 Fine lavori
+ leggi tutto

24

Giugno

14:30 - 16:30 

2 crediti
2 ore

visita

Presso la sede della suddetta società, Via Artigiani 63, Bienno (BS)
Visita tecnica presso laboratori CPM APAVE
La giornata sarà caratterizzata da una visita tecnica presso i laboratori con illustrazioni delle operative, funzionalità delle apparecchiature, livelli di certificazione e risultati.

PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti
Ore 14.20 Saluti
Dott. Urbano Strada - Direttore Apave
Ing. Ippolita Chiarolini - Presidente AIC – Associazione Ingegneri Camuni
Presentazione
ing. William Landrini – referente visita e consigliere AIC – Associazione Ingegneri Camuni

Ore 14.30 Visita presso i laboratori per prove ed indagini di tipo civile: test di rottura provini c.a., analisi dei componenti e delle miscele, analisi barre di armatura, analisi chimica delle malte e prodotti correlati (Relatore Dott. Nicola Macchione)

Ore 15.45 Visita presso i laboratori per prove ed indagini di tipo meccanico: laboratorio di metallografia, pendolo di Charpy, analisi di trazione e durezza meccanica, prove in ambiente ad alta temperatura (Relatore Dott. Ing. Luca Berlinghieri)

Ore 16.30 Conclusione della visita
+ leggi tutto

21

Giugno

14:00 - 18:00 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

GOTOMEETING ONLINE
AGG. PREV. INCENDI_SISTEMI (O IMPIANTI) DI CONTROLLO DEL FUMO: DAL PROGETTO ESECUTIVO ALLA VERIFICA DI PRIMO FUNZIONAMENTO - ONLINE
Corso valido ai fini dell’aggiornamento in materia di prevenzione incendi, di cui all’art. 7 del D.M. 5/08/2011, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno ex D.Lgs. 139/2006.

Tutti i discenti dovranno essere muniti di webcam; durante l’intera durata degli eventi formativi la webcam dovrà essere attiva per permettere il riconoscimento del discente da parte di questo Ordine. Si chiede che il microfono sia invece spento per evitare disturbo alle lezioni e di scrivere eventuali quesiti tramite l’apposita chat, a cui darà seguito il tutor o il docente stesso. Si avvisano i discenti che saranno previsti appelli “a sorpresa” durante gli eventi formativi e che chi dovesse risultare assente a qualunque titolo perderà le ore di aggiornamento, i CFP.

PROGRAMMA:

13.45 ACCESSO PARTECIPANTI ALLA PIATTAFORMA E RILEVAZIONE PRESENZE

14.00 INIZIO LAVORI

1. Sistemi ENFC
a. Prestazioni del sistema (UNI 9494-1:2017) e progettazione esecutiva
b. Caso studio realizzazione impianto ENFC
c. Verifica di primo funzionamento, DICH. IMP. e manutenzione (UNI 9494-3:2014)

2. Smaltimento di fumo naturale
a. Soluzione conforme o alternativa?
b. Caso studio - l'impianto di smaltimento naturale con allegato G

3. Sistemi EFFC
a. Prestazioni del sistema (UNI 9494-2:2017) e progettazione esecutiva
b. Caso studio realizzazione impianto ENFC
c. Verifica di primo funzionamento, DICH. IMP. e manutenzione (UNI 9494-3:2014)

4. Filtri fumo e sistemi a differenza di pressione (PDS)
a. I sistemi a differenza di pressione nella norma UNI EN 12101-6
b. Caso studio realizzazione sistema di pressurizzazione di un vano scala
c. Verifica di primo funzionamento, DICH. IMP. e manutenzione

5. Smaltimento di fumo forzato
a. Soluzione conforme o alternativa?
b. Caso studio - lo smaltimento del fumo in una autorimessa interrata con allegato G

TEST FINALE DI VALUTAZIONE APPRENDIMENTO*

18.00 FINE LAVORI

*MEZZ’ORA PRIMA DEL TERMINE DEL CORSO VERRÀ TRASMESSO IL TEST DI VALUTAZIONE APPRENDIMENTO CHE ANDRÀ RITRASMESSO ENTRO 30 MINUTI A ORGANIZZAZIONE@ORDINEINGEGNERI.BS.IT COMPILATO E SOTTOSCRITTO, PENA LA NON ATTRIBUZIONE DEI CFP E ORE DI AGGIORNAMENTO.


+ leggi tutto

20

Giugno

17:30 - 19:30 

2 crediti
2 ore

seminario

WEBINAR ONLINE
PARTE IV - CONDIVISIONE DI ESPERIENZE OPERATIVE
L’evento, in conformità ai provvedimenti normativi e regolamentari di tempo in tempo emanati, illustra con chiarezza e linearità le funzioni, i compiti e le incombenze del Direttore dei lavori (DL) e delle altre figure tecniche di supporto (direttori operativi, ispettori di cantiere), con specifico riguardo alla fase di esecuzione negli appalti pubblici di lavori. L’incontro si sofferma preliminarmente sulla figura del DL, analizzando i criteri di nomina e il regime di responsabilità, e successivamente
tratta i compiti e l’ufficio della Direzione Lavori, declinandone tutte le attività operative in cantiere, i doveri di rendicontazione e contabilizzazione dei lavori, le funzioni nell’ambito del contenzioso in corso d’opera, i rapporti con il responsabile del procedimento e con le imprese.
Specifica attenzione viene poi dedicata anche alla figura del Direttore dell’Esecuzione (DEC), nell’ambito degli appalti di servizi e forniture.
La sessione formativa si connota per l’approccio pratico e fattivo e mette in grado i partecipanti di consolidare le competenze richieste, alla luce del nuovo quadro normativo, delle buone pratiche operati ve e delle casistiche in cui più soventemente ci si imbatte. La presenza di Relatore con vasta esperienza sul campo e l’ampia sessione di dibatti to e quesiti rappresentano un valore aggiunto e una possibilità, per i presenti, di condividere interpretazioni e di risolvere dubbi operativi.
La sessione è destinata a professionisti tecnici che ricoprano funzioni di Direttore dei lavori, Direttore operativo, Ispettore di cantiere, Direttore dell’esecuzione e Responsabile Unico del Procedimento.

PROGRAMMA:

Ore 17.20: Accesso alla piattaforma dei partecipanti e saluti
Ore 17.30: Inizio lavori

- Casistiche ricorrenti

Ore 19.30: Fine lavori
+ leggi tutto

17

Giugno

17:30 - 19:30 

2 crediti
2 ore

seminario

WEBINAR ONLINE
PARTE III - LA DIREZIONE DELL’ESECUZIONE NEGLI APPALTI DI SERVIZI E FORNITURE
L’evento, in conformità ai provvedimenti normativi e regolamentari di tempo in tempo emanati, illustra con chiarezza e linearità le funzioni, i compiti e le incombenze del Direttore dei lavori (DL) e delle altre figure tecniche di supporto (direttori operativi, ispettori di cantiere), con specifico riguardo alla fase di esecuzione negli appalti pubblici di lavori. L’incontro si sofferma preliminarmente sulla figura del DL, analizzando i criteri di nomina e il regime di responsabilità, e successivamente
tratta i compiti e l’ufficio della Direzione Lavori, declinandone tutte le attività operative in cantiere, i doveri di rendicontazione e contabilizzazione dei lavori, le funzioni nell’ambito del contenzioso in corso d’opera, i rapporti con il responsabile del procedimento e con le imprese.
Specifica attenzione viene poi dedicata anche alla figura del Direttore dell’Esecuzione (DEC), nell’ambito degli appalti di servizi e forniture.
La sessione formativa si connota per l’approccio pratico e fattivo e mette in grado i partecipanti di consolidare le competenze richieste, alla luce del nuovo quadro normativo, delle buone pratiche operati ve e delle casistiche in cui più soventemente ci si imbatte. La presenza di Relatore con vasta esperienza sul campo e l’ampia sessione di dibatti to e quesiti rappresentano un valore aggiunto e una possibilità, per i presenti, di condividere interpretazioni e di risolvere dubbi operativi.
La sessione è destinata a professionisti tecnici che ricoprano funzioni di Direttore dei lavori, Direttore operativo, Ispettore di cantiere, Direttore dell’esecuzione e Responsabile Unico del Procedimento.

PROGRAMMA:

Ore 17.20: Accesso alla piattaforma dei partecipanti e saluti
Ore 17.30: Inizio lavori

- Il Direttore dell’esecuzione
- Attività e compiti del Direttore dell’esecuzione
- Focus sui CAM - Criteri ambientali minimi

Ore 19.30: Fine lavori
+ leggi tutto