Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

14 Lug 2021

Premio ing. Marzia Bolpagni
-

Abbiamo il piacere di comunicare che l'ing. Marzia Bolpagni, iscritta all'Ordine degli Ingegneri di Brescia Settore A dal 2014, specializzata nella digitalizzazione del patrimonio edilizio (Building Information Modelling), dopo aver ricevuto dal CNI nel 2017 il premio "Ingenio al Femminile, a distanza di qualche anno è stata premiata come Giovane Ingegnere dell'Anno dalla Royal Academy of Engineering, che ogni anno premia 5 migliori ingegneri. Inoltre ha ricevuto la prestigiosa medaglia Sir George Macfarlane Medal come migliore dei 5 per l'eccellenza del suo lavoro nella digitalizzazione delle costruzioni. La premiazione è stata presenziata dalla Principessa Anna (in foto).
 
La passione e conoscenza per il BIM dell'Ing. Bolpagni è nata proprio a Brescia presso l'Università di Brescia grazie al Prof. Ciribini che ha seguito il suo lavoro in tutti questi anni. Ha successivamente ottenuto il dottorato presso il Politecnico di Milano e ora lavora a livello internazionale: un esempio di come Brescia possa formare eccellenze a livello nazionale e internazionale e come la digitalizzaione possa aprire nuove carriere, soprattutto per i nostri giovani.
 

Al momento rappresenta l'Italia al tavolo europeo CEN TC 442 sul BIM coordinando un task group di esperti provenienti da 11 paesi, nel 2020 è stato pubblicato il primo standard sul BIM (UNI EN 17412-1) guidato dall'Italia, dove l'ing. Bolpagni è l'unica donna e la più giovane capo gruppo in sede UNI per la standardizzazione in Italia sulla digitalizzazione delle costruzioni.