Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Offerta formativa dell’ordine

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi a cui gli ingegneri possono partecipare.
Utilizza i filtri per trovare facilmente i corsi di tuo interesse.

20

Aprile

15:15 - 17:30 

2 crediti
2 ore

seminario

Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia Iscrizioni: 03 Feb 2020 - 19 Apr 2020
LA MOBILITA' SOSTENIBILE_Approfondimenti su fonti di energia alternative alla trazione dei veicoli, corretto approccio alla scelta degli stessi, motorizzazioni a confronto, Life Cycle Assessment di auto e batterie
PROGRAMMA :

Ore 15.15 Registrazione dei partecipanti

Ore 15.30 Presentazione e saluti
Ing. Raphel Caratti – Coordinatore della Commissione Energia dell’Ordine ingegneri della provincia di Brescia

Ore 15.40 Ing. Matteo Iemmi – Ing. Lavinia Biffi –(Edison)
- LA MOBILITÀ AL SERVIZIO DELLA SOSTENIBILITÀ DEI TERRITORI

Ore 16.30 Ing. Pierpaolo Girardi – (RSE)
- AUTO ELETTRICA E DECARBONIZZAZIONE

Ore 17.15 Dibattito

Ore 17.30 Fine lavori
+ leggi tutto

28

Aprile

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia Iscrizioni: 03 Mar 2020 - 28 Apr 2020
MISURE DI SICUREZZA PER I LIBERI PROFESSIONISTI OPERANTI IN CANTIERE
PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti e saluti

Ore 14.30 Inizio Lavori

RELATORE: ARCH. PIERSANDRO CHIODINI

IL CORSO SI SVOLGE CON L’OBIETTIVO DI APPROFONDIRE GLI ASPETTI INERENTI L’APPLICAZIONE DELLE NORME DI SICUREZZA ANCHE A QUEI SOGGETTI, SPESSO PRESENTI NEI CANTIERI, CHE ESERCITANO ATTIVITÀ DEFINITE DAL LEGISLATORE “DI NATURA INTELLETTUALE”. INFATTI IN QUESTI LUOGHI OLTRE AI COORDINATORI PER LA SICUREZZA DURANTE L’ESECUZIONE, SI TROVANO AD OPERARE FIGURE PREVISTE DA ALTRE NORME COME AD ESEMPIO IL DIRETTORE DEI LAVORI, PER CONTO DEL COMMITTENTE, MA ANCHE ALTRI PROFESSIONISTI INCARICATI DALLE IMPRESE AD ESEMPIO PER LE VERIFICHE DELLA CONTABILITÀ DEI LAVORI, O PERITI INCARICATI DA FORNITORI PER VALUTARE LA FATTIBILITÀ DI OPERAZIONI O LA PERCORRENZA DI MEZZI E ATTREZZATURE.
NELL’INCONTRO SARANNO QUINDI CONSIDERATI I CONTENUTI NORMATIVI CHE DEFINISCONO LA FIGURA DEL LAVORATORE AUTONOMO E DEL LAVORATORE SUBORDINATO, RIFLETTENDO SULLA EFFETTIVA APPLICABILITÀ DELLE STESSE ANCHE AI LIBERI PROFESSIONISTI.
SARANNO PRESENTATI ALCUNI CASI DI INFORTUNI ACCADUTI A LIBERI PROFESSIONISTI NEI CANTIERI EVIDENZIANDO GLI ASPETTI CONSIDERATI NELLA CONDUZIONE DELLE ISTRUTTORIE.
INFINE SARANNO ANALIZZATI I RISCHI PRESENTI NELLE ATTIVITÀ TIPICAMENTE SVOLTE DA QUESTE FIGURE PROFESSIONALI, AFFRONTANDO ANCHE ALCUNI TEMI PARTICOLARI RIGUARDANTI CANTIERI CON LA PRESENZA DI RISCHI SPECIFICI, COME LA RIMOZIONE DI MATERIALI CONTENENTI AMIANTO, L’ATTIVITÀ DI VERIFICA ALL’INTERNO DI AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO, LE ATTIVITÀ ESEGUITE IN ALTEZZA, CON L’USO DI DPI O DI ATTREZZATURE PER I LAVORI IN QUOTA.

Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

19

Giugno

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia Iscrizioni: 30 Gen 2020 - 19 Giu 2020
SEMINARIO 1: INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO MEDIANTE DIAFRAMMI DI PIANO E DI COPERTURA
PROGRAMMA SEMINARIO 1 - MATTINO

Ore 8.45 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 9.00 Inizio lavori

1 -Diaframmi di piano vs catene perimetrali
2- Modello di calcolo del diaframma per la singola cella muraria
3- Diaframmi “complessi” con appensione pareti e trasferimento delle azioni (caso di edifici con loggiati/con alcune pareti che non scendono a terra)
4- Particolari costruttivi, aspetti tecnologici
5- Esempi di organizzazione di diaframmi di piano
6- Connessioni alle murature – verifica di cantierabilità: prove in situ
Ore 13.00 Fine lavori



+ leggi tutto

19

Giugno

14:00 - 18:00 

4 crediti
4 ore

seminario

’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia Iscrizioni: 30 Gen 2020 - 19 Giu 2020
SEMINARIO 2:INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SISMICO MEDIANTE DIAFRAMMI DI PIANO E DI COPERTURA
PROGRAMMA SEMINARIO 2 – POMERIGGIO

Ore 13.45 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 14.00 Inizio lavori

1- Coperture scatolari soggette a carichi sismici
- modello di calcolo per il predimensionamento di coperture a due falde (con cenni alla estensione per coperture a padiglione)
- verifica della deformabilità della copertura
- particolari costruttivi, aspetti tecnologici, interventi integrati -coperture scatolari dissipative
2- Problemi di modellazione numerica (vincoli, modellazione copertura scatolare)
3- Connessioni alle murature
- progetto, dettagli esecutivi
- modello di calcolo delle connessioni della copertura scatolare alle pareti perimetrali
- verifica di cantierabilità: prove in situ
4- Esempi di calcolo di copertura antisismica
Ore 18.00 Fine lavori



+ leggi tutto

29

Settembre

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia, Via Cefalonia, n° 70 Brescia (BS) Iscrizioni: 05 Mar 2020 - 29 Set 2020
AGG. CSP/CSE:ATTIVITÀ DI COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA NEGLI APPALTI DI MANUTENZIONE EDILE
PRESENTAZIONE

Ore 14.15: Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 14.30: Inizio lavori

PROGRAMMA DEL SEMINARIO:

L’APPROFONDIMENTO TROVA SPUNTO DALLA NECESSITÀ RISCONTRATA SUL TERRITORIO DI CHIARIRE I RAPPORTI TRA IL COORDINATORE PER LA SICUREZZA DURANTE L’ESECUZIONE DEI LAVORI E LE IMPRESE INCARICATE DA SOGGETTI DIVERSI DAL COMMITTENTE (AD ESEMPIO AZIENDE DI SERVIZI) CHE IN BASE A CONTRATTI, DEVONO OPERARE ALLACCIAMENTI A RETI, INSTALLAZIONI DI APPARECCHIATURE O CONTATORI, OPERAZIONI DI MANUTENZIONE ECCETERA. GIÀ IN PASSATO IL PROBLEMA ERA STATO EVIDENZIATO SENZA PERALTRO TROVARE SOLUZIONI SODDISFACENTI, IN PRESENZA DI UNA NORMATIVA CHE SU QUESTI PUNTI NON SI ESPRIME IN MODO CRISTALLINO, PROPONENDO IN ALCUNI CASI SOVRAPPOSIZIONI TRA NORME DI SICUREZZA, CODICE DEGLI APPALTI E CODICE STRADALE, COMPLICATI ULTERIORMENTE DAL TEMA DEI CONTRATTI “CONTINUATIVI” E DEI CONTRATTI “APERTI” E DALLE ESCLUSIONI PREVISTE DA CAMPO DI APPLICAZIONE. PROPRIO PER QUESTO ACCADE CHE LE IMPRESE DISTRIBUTRICI DI SERVIZI PUBBLICI (MA ANCHE LE IMPRESE DA LORO INCARICATE) SI CONSIDERINO “ESENTATE” DAGLI OBBLIGHI DI RELAZIONE CON IL COORDINATORE E CON LE ALTRE IMPRESE PRESENTI NEL CANTIERE. IN TALE CONTESTO APPARE UTILE CONTRIBUIRE ALLA DEFINIZIONE DEI COMPORTAMENTI DI COMMITTENTI, COORDINATORI E IMPRESE, ATTRAVERSO L’ANALISI DETTAGLIATA DELLE INDICAZIONI NORMATIVE SUGLI OBBLIGHI DI CIASCUNO DEI SOGGETTI COINVOLTI. A PARTIRE QUINDI DALLA SCELTA DELLE IMPRESE ATTRAVERSO LA VERIFICA DEI REQUISITI TECNICO-PROFESSIONALI, SI RIFLETTERÀ SUI CONTENUTI DEI PSC, SUGLI OBBLIGHI DI TRASMISSIONE DEI POS, SULLA NECESSITÀ DA PARTE DEL CSE DI SVOLGERE IN MODO APPROPRIATO TUTTE LE AZIONI PREVISTE DALLA LEGGE PER IL SUO RUOLO.

Ore 18.30: Fine lavori
+ leggi tutto