Questo sito utilizza i cookie. Per maggiori informazioni consulta la nostra Politica sui cookie. Se per te va bene, continua a navigare. x
Accesso richiesto
Attenzione

Per accedere a quest’area è necessario effettuare la login al portale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia.

Buona navigazione.

Archivio eventi formativi

In quest’area sono presenti tutti gli eventi formativi passati ed è possibile scaricare
le dispense i il materiale didattico (ove disponibilie)

21

Luglio

08:30 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Aula polivalente del CEDISU di Via Valotti 3/b – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Navarro Mata, Baracco
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
21th July 2018, h. 8.30 – 13.00:

8,30 – 10,45 Lecture by Fernando Fabian Navarro Mata (Tecnológico de Monterrey)
Accessibility and Urban Health between Neighbourhoods in an Extended Mexican City Looking for a Re-densification
10,45 -13,00 Lecture by Lucia Baracco (Lettura Agevolata)
Legibility Matters
+ leggi tutto

20

Luglio

08:30 - 16:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Scarponi, Bonetti, Lid
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
20th July 2018, h. 8.30 – 16.00:

8,30 – 10,45 Lecture by Antonio Scarponi (Conceptual Devices, Zurich)
Triangular Design Manifesto
10,45 – 13,00 Lecture by Mariachiara Bonetti (University of Brescia)
Accessibility to the Castles: Case Studies
14,00- 16,00 Lecture by Inger Marie Lid (VID Specialized University, Oslo)
Access to Cultural Heritage: a Multiscaled Approach

+ leggi tutto

19

Luglio

08:30 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Semes, Pracchi
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
19th July 2018, h. 8.30 – 13.00:

8,30 - 10,45 Lecture by Steven Semes (Notre Dame University, Indiana)
International Perspectives on Conservation Theory and Practice
10,45 - 13,00 Lecture by Valeria Pracchi (Polytechnic of Milan)
Conservation and Accessibility



+ leggi tutto

18

Luglio

08:30 - 16:00 

6 crediti
6 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Giustina, Sørmoen, Bonera
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
18th July 2018, h. 8.30 – 16.00:

8,30 - 10,45 Lecture by Irene Giustina (University of Brescia)
History of the Castle in Brescia
10,45 - 13,00 Lecture by Oddbjørn Sørmoen (KA Norwegian Association for Church Employers, Oslo) Access to Life. An Accessibility Rethink
14,00 - 16,00 Lecture by Michelle Bonera (University of Brescia)
Sustainable Tourism Marketing
+ leggi tutto

17

Luglio

14:30 - 19:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack – Guided site visit DRAWING THE PATH
SUMMER SCHOOL 2018 - Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack – Guided site visit - DRAWING THE PATH
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
17th July 2018, h. 14.30 – 19.00:

14,15 Meeting point at the entrance of the Castle
14,30 – 19,00 Guided site visit with life drawing

“The accessibility of cultural heritage therefore it is not only a technical or
regulatory aspect, but cuts across many different knowledge and sensitivity”.
On the occasion of the International Summer School 2018 it will be possible to
deepen the castle theme with a view to accessibility and inclusion to the
environments and paths of the fortress. Through the comparison with the
guides and the designers it will be possible to elaborate sketches and share
reasoning with the participants who will be able to interpret the theme of the
castle attack in a modern way: which technological choices can be adopted,
the materials, the problems and the possibilities of the historical heritage.
+ leggi tutto

17

Luglio

08:30 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Auditorium del Collegio Lucchini in Via Valotti 3/d – Brescia
SUMMER SCHOOL 2018 - Lectures by Arenghi
International Summer School:
UNIVERSAL DESIGN AND SUSTAINABLE TOURISM: Cidneo Hill and its Castle in Brescia - 2nd Attack

CFP per ingegneri nelle giornate del 17, 18, 19, 20, 21, 23, 24 luglio 2018

Al fine dell'ottenimento dei CFP le iscrizioni sono da effettuarsi separatamente per ciascun incontro.

PROGRAMMA:
17th July 2018, h. 8.30 – 13.00:

8,30 - 9,00 Welcome address by Academic and City Authorities
9,00 - 11,00 Introduction by Alberto Arenghi (University of Brescia)
Report and Results from Edition 2017 (1st Attack)
11,00 - 13,00 Lecture by Alberto Arenghi (University of Brescia)
Universal Design, Accessibility and Sustainability

+ leggi tutto

14

Luglio

09:30 - 12:30 

3 crediti
3 ore

visita guidata

Presso museo etnografico del ferro, delle arti e tradizioni popolari, Via Artigiani n° 13 - Bienno
Visita presso impianto mini idroelettrico sul Vaso Rè - Bienno (Bs)
-> Tutti i partecipanti dovranno essere dotati di scarpe antinfortunistiche e casco di protezione per l’accesso all’edificio centrale.

Presentazione:
L’ENERGIA IDROELETTRICA RAPPRESENTA LA FONTE RINNOVABILE PIÙ ANTICA. BRESCIA È LA PROVINCIA CON MAGGIOR POTENZA IDROELETTRICA INSTALLATA E QUELLA CON IL MAGGIOR NUMERO DI PICCOLI IMPIANTI IDROELETTRICI DELLA LOMBARDIA. IL MINI IDROELETTRICO È UNA RISORSA CHE LE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE POSSONO SFRUTTARE CON MOLTEPLICI FINALITÀ, TRA CUI TUTELARE LE RISORSE DEL TERRITORIO, GARANTIRE LIQUIDITÀ ALLE CASSE PUBBLICHE E RESTAURARE INFRASTRUTTURE VETUSTE. LA CENTRALINA IDROELETTRICA SUL VASO RÈ DEL COMUNE DI BIENNO RAPPRESENTA UN ESEMPIO DI COME SFRUTTARE UNA RISORSA ANTICA E PREZIOSA COME L’ACQUA, UN TEMPO USATA NELLE FUCINE, PER GENERARE ENERGIA PULITA, MANTENENDO AL CONTEMPO UNA STRUTTURA MUSEALE CHE ATTIRA OGNI ANNO SVARIATI VISITATORI.

PROGRAMMA:

Ore 9.15 Registrazione dei partecipanti

Ore 9.30 Saluti
C. Fusari – Presidente Ordine Ingegneri Brescia
M. Maugeri - Sindaco di Bienno
D. Dotto – Curatore del Museo etnografico del ferro

Ore 9.45 Relazioni programmate
Ing. R. Mondinini – Direttore Tecnico SOLIDeng Srl – Individuazione del potenziale idroelettrico e sviluppo progettuale dell'iniziativa
Ing. F. Vantadori – Consulente tecnico per Idro-Re Srl – Realizzazione dell’opera e esercizio dell'impianto

Ore 10.45 Vista guidata all’impianto

Ore 12.15 Dibattito e Conclusioni

Ore 12.30 Fine Lavori
+ leggi tutto

12

Luglio

15:30 - 18:00 

2 crediti
2 ore

visita

presso AQM srl, Via Edison, 18 Provaglio di Iseo (Bs)
VISITA TECNICA PRESSO AQM SRL
-> Gli spostamenti dovranno avvenire con mezzi propri ed il ritrovo sarà all’ingresso della sede.
-> NON È NECESSARIO MUNIRSI DI SCARPE ANTINFORTUNISTICHE.

PRESENTAZIONE:
La visita ha lo scopo di far conoscere l’azienda di servizi e le attività dei laboratori rivolte ai settori legati alla trasformazione e lavorazione dei metalli o dei principali materiali industriali, alle costruzioni meccaniche di componenti, dispositivi, macchine ed assiemi variamente complessi.
È possibile gestire la presenza fino a 100 partecipanti contemporaneamente in 2 gruppi distinti.

PROGRAMMA:
Ore 15.30 Registrazione dei partecipanti
Saluti Presidente Commissione Innovazione ed Internazionalizzazione ING. ALBERTO BONETTI
MODERATORE: ING. FRANCESCO BRAGA

Ore 15.45 BREVE PRESENTAZIONE DI AQM
RELATORE: GABRIELE CESELIN (C.E.O. AQM)

Ore 16.00 Visita ai laboratori di prova:
Prove prodotto
Metrologia
Taratura degli strumenti di misura
Metallografia
Prove meccaniche
Chimica analitica
Prove non distruttive.
RELATORE: NADIA ZILIO/ RESPONSABILI DI LABORATORIO

Ore 18.00 Fine lavori
+ leggi tutto

11

Luglio

08:45 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario di aggiornamento

Ordine Ingegneri Brescia - Via Cefalonia 70
Aggiornamento Prev. Incendi: LA CERTIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI IN FASE DI SCIA EX D.P.R. 151/2011
Seminario di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, di cui all’art. 7 del D.M. 5/08/2011, finalizzato al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno ex D. Lgs. 139/2006.

Programma:

8.45 Registrazione dei partecipanti

9.00 Inizio lavori

Argomenti:
• Le modalità di certificazione degli impianti tecnologici ed antincendio secondo il D.M. 7/08/2012 ed il D.M. 37/2008 affrontata nelle varie casistiche che si riscontrano nella pratica: impianti di nuova realizzazione, modifica di impianti esistenti e certificazione di impianti esistenti non modificati a volte anche molto datati;
• Il problema della verifica di funzionalità e sicurezza di impianti esistenti a volte privi di adeguata documentazione certificativa;
• Esempi di SCIA presentate con illustrazione dei documenti valutati positivamente dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco;
• Il punto di vista del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco nell’ambito dei controlli ex art. 4 del D.P.R. 151/2011.

12.30 Dibattito

13.00 Fine lavori
+ leggi tutto

09

Luglio

14:00 - 18:00 

6 crediti
6 ore

seminario

PROGETTAZIONE PONTI ACCIAIO CALCESTRUZZO
PRESENTAZIONE:
Con le attività di approfondimento promosse nel campo delle strutture, il seminario proposto illustra l’iter progettuale della progettazione di ponti con struttura mista acciaio-calcestruzzo. Il seminario ha l’obbiettivo di illustrare alcune linee guida per il progetto di ponti con struttura mista, partendo dalla normativa fino al montaggio dell’opera analizzando le principali problematiche e soluzioni applicate a decine di casi reali.

PROGRAMMA:
Ore 9.30 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 10.00 Inizio lavori
Introduzione ai ponti: architettura, storia e tipologie (ponti metallici e non solo).
Pesi propri e carichi portati: le azioni e le combinazioni.
Schemi statici, pregi e difetti.
Come e perché ripartire i carichi eccentrici.

Ore 12.30 Pausa pranzo

Ore 14.00 Ripresa Lavori
Modellazione e verifiche nei ponti metallici in sistema misto ACCIAIO-CALCESTRUZZO.
I collegamenti.
Azioni sismiche e vincolamento.
Il montaggio.

Ore 17.30 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.00 Fine lavori
+ leggi tutto

06

Luglio

14:30 - 17:30 

6 crediti
6 ore

seminario

SALA CONSILIARE - UNIVERSITA' STUDI DI BRESCIA - VIA BRANZE, 43
Assessment and Re-design of Existing Bridges – Valutazione e verifica strutturale dei ponti esistenti
PRESENTAZIONE

Il seminario si propone di fornire un approfondimento specifico sull’analisi di ponti esistenti, nel contesto di una crescente attenzione internazionale su questi manufatti, che spesso risentono di forti criticità strutturali di impatto sulla sicurezza stradale e sull’economia globale. Tra gli obiettivi principali di apprendimento si sottolineano:
- Analisi strutturale e metodi di calcolo avanzati per i ponti esistenti
- Identificazione e approfondimento sulle criticità strutturali dei ponti esistenti: carichi eccezionali, degrado ed invecchiamento dei materiali, eventi sismici, urti.
- Valutazione speditiva della sicurezza strutturale dei ponti esistenti: diagnostica e monitoraggio
- Valutazione approfondita della sicurezza strutturale dei ponti esistenti
Il seminario vuole fornire ai partecipanti alcune competenze necessarie per la comprensione del comportamento strutturale dei ponti e per un’appropriata verifica.

PROGRAMMA

Ore 08.15 Registrazione dei partecipanti e saluti

Ore 08.30 Saluti istituzionali Presidente, Ing. Carlo Fusari

08.40 – 10.40 Ezio Giuriani: Problematiche strutturali nei ponti
11.00 – 13.00 Ezio Giuriani: Interventi di rinforzo strutturale
13.00 – 14.30 pausa

14.30 – 17.30 Fausto Minelli: Esperienze nella Provincia di Brescia

Ore 17.30 Dibattito e Conclusioni
+ leggi tutto

04

Luglio

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso di aggiornamento

Sede dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
Aggiornamento CSP/CSE e ASPP/RSPP- LO STRESS LAVORO, CORRELATO NEI CANTIERI
Valido come ore aggiornamento CSP-CSE e ASPP-RSPP (tranne RSPP datore lavoro )

PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti
Ore 14.30 Inizio lavori

Si può parlare di Stress Lavoro-Correlato nei cantieri?
Breve excursus storico sulla nascita del concetto di Stress Lavoro-Correlato partendo dall’analisi dei decreti legislativi 626/94 ed 81/08.
Il benessere lavorativo e sue implicazioni in tema di cultura della sicurezza.
Lo stress lavoro correlato in cantiere: dove lo si può riscontrare e sue conseguenze, come lo si può riconoscere.

Ore 18.00 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.15 Test finale
Ore 18.30 Fine lavori

+ leggi tutto

04

Luglio

09:00 - 12:00 

3 crediti
3 ore

visita guidata

Presso cantiere in Via Breda - Paratico (BS)
Il cantiere dell’intervento di ampliamento dell’impianto di depurazione a Paratico

INFORMAZIONI IMPORTANTI
Il punto di ritrovo sarà direttamente presso il cantiere sito in via Breda a Paratico (si consiglia vivamente di arrivare da Capriolo).
È necessario che i partecipanti indossino DPI personali, nello specifico: calzature antinfortunistiche, elmetto e gilet alta visibilità.
Dal momento che verrà attivata un’assicurazione contro gli eventuali infortuni da parte dell’Ordine, è necessario confermare la propria partecipazione tramite iscrizione sul portale della formazione e successivo invio della propria carta d’identità all’indirizzo mail organizzazione@ordineingegneri.bs.it entro il giorno 28 giugno 2018.

PRESENTAZIONE

Acque Bresciane S.r.l. nasce nel giugno 2016, in seguito alla delibera del Consiglio Provinciale di Brescia che ha affidato la concessione trentennale del servizio idrico ad un unico gestore provinciale, divenendo poi operativa dal 28 aprile 2017 con il conferimento dei rami d’azienda dei soci Aob Due S.r.l. (Gruppo Cogeme) e Sirmione Servizi S.r.l. Acque Bresciane si occupa della gestione del Servizio Idrico Integrato (costituito dall’insieme dei servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e depurazione delle acque reflue) nel territorio dei Comuni della Provincia di Brescia. Ad oggi, con il conferimento di Garda Uno S.p.a nel dicembre 2017, gestisce il servizio in 90 Comuni per oltre 500.000 abitanti serviti. Acque Bresciane sviluppa il proprio servizio in modo sostenibile nel rispetto dell’economicità della gestione del servizio idrico integrato all’interno di un mercato regolato. La gestione sostenibile del ciclo idrico integrato, la difesa e la valorizzazione della risorsa, la qualità delle acque potabili, la gestione delle acque depurate costituiscono la mission principale di Acque Bresciane, che vuole garantire nel proprio territorio servito, un accesso all’acqua universale e sicuro nel pieno rispetto dell’equilibrio ambientale presente e futuro. Il cantiere relativo al progetto di ampliamento del depuratore intercomunale di Paratico rappresenta il più importante investimento di Acque Bresciane per l’anno 2018. La visita ha l’obbiettivo di illustrare la complessità progettuale ed autorizzativa dell’intervento ed evidenziare le problematiche tecniche ed operative nella gestione di un cantiere ad elevata complessità.

PROGRAMMA

Ore 8.45 Registrazione dei partecipanti e saluti

Ore 9.00 Composizione dei gruppi per la visita guidata all’impianto

RELATORI: ING. OLIVIERI IN QUALITÀ DI DIRETTORE TECNICO ACQUE BRESCIANE, ING. PEZZAGNO IN QUALITÀ DI COLLAUDATORE, ING. PICCOLI IN QUALITÀ DI ASSISTENTE ALLA DL, ING. POGLIAGHI IN QUALITÀ DI CSE, ING. BETTONI IN QUALITÀ DI SUPPORTO ALLA DL
PROGRAMMA DELLA VISITA TECNICA
- INTRODUZIONE E DESCRIZIONE DELLE TEMATICHE AMBIENTALI AFFRONTATE NELL’ITER PROGETTUALE
- ILLUSTRAZIONE DEL CANTIERE EVIDENZIANDO LE PROBLEMATICHE RISCONTRATE DAL PUNTO DI VISTA GESTIONALE ED OPERATIVO
- FOCUS SU PROVE GEOTECNICHE IN CAMPO E SUCCESSIVE LAVORAZIONI
- FOCUS SU GESTIONE SICUREZZA DEL CANTIERE

Ore 11.30 Dibattito e Conclusioni

Ore 12.00 Fine lavori
+ leggi tutto

03

Luglio

15:45 - 18:00 

2 crediti
2 ore

seminario

SEDE DELL'ORDINE - Via Cefalonia, 70 Brescia (BS)
ETICA E DEONTOLOGIA PER L’INGEGNERE
PRESENTAZIONE

Il seminario rappresenta una introduzione sulle materie di Etica e Deontologia per l’Ingegnere. La sua frequenza consente di maturare 2 dei 5 Crediti Formativi in Etica e Deontologia richiesti per assolvere all’obbligo di cui al Regolamento per la formazione continua.

PROGRAMMA

Ore 15.45 Registrazione dei partecipanti
Ore 16.00 Inizio lavori
? L’ETICA E LA DEONTOLOGIA
? IL CODICE DEONTOLOGICO
? L’ORDINAMENTO DELLA PROFESSIONE DI INGEGNERE IN ITALIA (LA STRUTTURA ORDINISTICA)
? IL CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI
? IL FUNZIONAMENTO DELL’ORDINE
? L’AZIONE DI VIGILANZA DEGLI ORDINI PROFESSIONALI

Ore 18.00 Fine lavori
+ leggi tutto

02

Luglio

16:15 - 18:30 

2 crediti
2 ore

seminario

Sede dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
SINTEL: SEMINARIO PRATICO PER L’UTILIZZO
PRESENTAZIONE
La Commissione Lavori Pubblici organizza un seminario con la finalità di avvicinare gli operatori ed i dipendenti pubblici, con un approccio pratico e interattivo, allo strumento di e-Procurement utilizzabile gratuitamente in Lombardia (SINTEL). Saranno presentate compiutamente ed in maniera organica tutte le funzionalità base per quanti ne fanno utilizzo come partecipanti (operatori) alle gare.

PROGRAMMA :

Ore 16.15 Registrazione dei partecipanti e saluti

Ore 16.30
RELATORI: DOTT. ROLANDO BASILE – ARCA REGIONE LOMBARDIA

REQUISITI PER L'ACCESSO ALLE PIATTAFORME SINTEL E OPPORTUNITÀ CHE NASCONO CON L'USO DI SINTEL PER IL PROFESSIONISTA REGISTRAZIONE E PRIMO ACCESSO
SIMULAZIONE DI UNA PROCEDURA DI GARA
PROBLEMATICHE, CASISTICHE PIÙ FREQUENTI

Ore 18.00 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

29

Giugno

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso

Sede dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
Aggiornamento ASPP/RSPP_ RISCHIO SISMICO: OBBLIGHI E OPPORTUNITÀ
Valido per l'aggiornamento ASPP/RSPP

PESENTAZIONE:
I fatti di cronaca troppo spesso ci ricordano che viviamo in un Paese ad elevato rischio sismico e che durante un terremoto le abitazioni e gli edifici produttivi possono essere fragili e causare danni agli occupanti, lavoratori compresi. Quali sono gli obblighi del datore di lavoro e dell’RSPP? Quali gli strumenti di prevenzione più efficaci? Quali le opportunità in un contesto economico sempre più dinamico? Il corso si prefigge lo scopo di affrontare il problema della valutazione del rischio sismico aziendale sia da un punto di vista normativo e giuridico ma soprattutto in una prospettiva tecnica di valutazione e prevenzione integrata con gli altri rischi aziendali. Verranno analizzati anche alcuni esempi di possibili benefici economici (Sismabonus e detrazioni) per l’azienda che decida di intraprendere attività di miglioramento.

PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti e saluti
Ore 14.30 Inizio lavori

RISCHIO SISMICO IN ITALIA

CENNI DI SISMOLOGIA E INGEGNERIA SISMICA

D. LGS. 81/08 E VALUTAZIONE DEL RISCHIO SISMICO

COME VALUTARE IL RISCHIO SISMIC0 AZIENDALE

BENEFICI ECONOMICI DALLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO SISMICO

RISCHIO SISMICO E PIANI DI EMERGENZA AZIENDALE

TEST FINALE

Ore 18.00 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

29

Giugno

14:00 - 17:30 

3 crediti
3 ore

convegno

Sala Liberty presso Terme di Boario- Piazzale delle Terme, 3 - Darfo BoarioTerme (Bs)
TRASFORMAZIONE E PERMANENZE DEI PAESAGGI CAMUNI - CICLABILITA’ ALPINA: OPPORTUNITA’ DI SVILUPPO ECONOMICO E TERRITORIALE
Il cicloturismo è uno dei segmenti in maggiore crescita ed espansione nell’industria turistica e che ha dimostrato di essere una grande risorsa economica per tutti quei territori che vi hanno fatto ricorso, dando vita a fenomeni di ridistribuzione economica e rivitalizzazione di comunità locali

PROGRAMMA:

Ore 14.30 Saluti Istituzionali
Oliviero Valzelli, Presidente della Comunità Montana di Valle Camonica
Alberto Ficarra, Presidente Consorzio DMO di Valle Camonica
Ippolita Chiarolini, Consigliere segretario Ordine Ingegneri della Provincia di Brescia

Ore 15.00 Paolo Pinzuti, Responsabile sviluppo Bikenomist srl - Presentazione e coordinamento dei lavori

Ore 15.20 Paolo Gandolfi, relatore della legge nazionale sulla ciclabilità:“Disposizioni per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica”

Ore 15.40 Giulietta Pagliaccio, Presidente FIAB Onlus - “I Comuni ciclabili d’Italia 2018”

Ore 16.00 Veronica Rizzoli e Leonardo Corradini, Blogger di “Life in Travel” - “Diari di viaggio sulle ciclovie d’Europa”

Ore 16.20 Dario Furlanetto, Comunità Montana di Valle Camonica - “Dalla Tonale - Po alla Monaco - Milano: cronaca di una ciclovia del futuro”

Ore 16.40 Mauro Bonomelli, Sindaco di Costa Volpino - “Il piano della ciclabilità di Costa Volpino - uno sguardo sul futuro sostenibile di una città di frontiera”

Ore 17.00 Dibattito
Ore 17.30 Conclusioni e chiusura lavori
+ leggi tutto

28

Giugno

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
TERRE E ROCCE DA SCAVO, UN ANNO DOPO - Aspetti applicativi e casi di studio
PRESENTAZIONE:
Ad un anno dall’entrata in vigore del DPR 120/2017 vengono esaminate le particolarità e criticità emerse nell’applicazione delle disposizioni previste e nell’individuazione delle competenze e responsabilità. Verranno esaminati casi particolari con ampio spazio alle domande che potranno essere inviate al momento dell’iscrizione o poste durante la discussione.

PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti e saluti Coordinatore Commissione Ambiente – Ing. A.D. Broglia

Ore 14.30 Presentazione del seminario ed Introduzione
Ing. Alberto Gadaldi – Libero professionista e Componente Commissione Ambiente

Il DPR 120/2017 sulle terre e rocce da scavo e le responsabilità ad esso legate
Dott. Enrico Alberico – ARPA Lombardia

Tecniche organizzative e sicurezza
Dott. Enrico Massardi – ANCE Brescia

Ruolo e responsabilità del Direttore Lavori
Ing. Luca Giaccari – Libero professionista e Componente Commissione Ambiente

Ore 17.30 Dibattito e Conclusioni

Ore 18.30 Fine lavori

+ leggi tutto

27

Giugno

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

corso

Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
Aggiornamento Prev. Incendi - VALUTAZIONE QUALITATIVA DEI RISCHI DI INCENDIO NEI LUOGHI DI LAVORO
Corso di aggiornamento in materia di prevenzione incendi, di cui all’art. 7 del D.M. 5/08/2011, finalizzati al mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno ex D. Lgs. 139/2006.

PROGRAMMA :

14.15 Registrazione dei partecipanti
14.30 Inizio lavori

Contenuti:

Definizioni
Valutazione dei rischi di incendio: procedimento di valutazione dei rischi di incendio in un luogo di lavoro, derivante dalle circostanze del verificarsi di un pericolo di incendio
Obiettivi della valutazione dei rischi di incendio
Criteri per procedere alla valutazione dei rischi di incendio identificazione dei pericoli di incendio
Materiali combustibili e/o infiammabili
Sorgenti di innesco
Identificazione dei lavoratori e di altre persone presenti esposti a rischi di incendio
Eliminazione o riduzione dei pericoli di incendio
Criteri per ridurre i pericoli causati da materiali e sostanze infiammabili e/o combustibili
Misure per ridurre i pericoli causati da sorgenti di calore
Classificazione del livello di rischio di incendio
Adeguatezza delle misure di sicurezza
Redazione della valutazione dei rischi di incendio
Revisione della valutazione dei rischi di incendio

Test finale di valutazione

18.30 Fine lavori



+ leggi tutto

26

Giugno

14:00 - 18:30 

8 crediti
8 ore

corso

Sede dell'Ordine
DALLE NTC08 ALLE NTC18: Richiami di modellazione FEM di elementi strutturali in calcestruzzo, valutazione delle novità normative, esempio di applicazione relativa agli edifici realizzati con pareti duttili in CA
**DALLE ORE 9.00 ALLE 13.00 - PAUSA - DALLE 14.00 ALLE 18.30**

PROGRAMMA:

Ore 9.00 Registrazione dei partecipanti
Ore 9.15 Saluti introduttivi
Ore 9.30 Inzio lavori

PARTE PRIMA:
1. RICHIAMI DI MODELLAZIONE FEM DI STRUTTURE IN CALCESTRUZZO ARMATO
2. CASO STUDIO: CONCEZIONE STRUTTURALE DELL’EDIFICIO
3. TIPOLOGIE STRUTTURALI SISMO-RESISTENTI
4. LE AZIONI DI PROGETTO E COMBINAZIONI (GRAVITAZIONALI E SISMICHE)
5. PREDIMENSIONAMENTO (CDA? O CDB?)
6. MODELLAZIONE FEM DELL’EDIFICIO (STRATEGIE E POSSIBILITA’)
7. SCELTA TRA MODELLI A RIGIDEZZE: NON FESSURATE, DEBOLMENTE FESSURATE O FESSURATE
8. ELEMENTI PRIMARI ED ELEMENTI SECONDARI
9. DETERMINAZIONE DEL CENTRO DI RIGIDEZZA E DEL CENTRO DI MASSA 10. SUSCETTIVITA’ DELLA STRUTTURA ALLA DEFORMABILITA’ TORSIONALE

Ore 13.00 Pausa pranzo
Ore 14.00 Ripresa lavori


PARTE SECONDA:
1. DEFINIZIONE DEL FATTORE DI COMPORTAMENTO «q»
2. DETERMINAZIONE DEI TAGLIANTI DI PIANO
3. APPLICZIONE DEGLI EFFETTI TORSIONALI ACCIDENTALI
4. RISPOSTA MODALE DELLA STRUTTURA (MASSA PARTECIAPANTE, FORME MODALI)
5. VERIFICHE AGLI STATI LIMITE DI SERVIZIO (DEFORMAZIONI E FESSURAZIONE)
6. VERIFICHE ALLO STATO LIMITE DI DANNO
7. VERIFICHE AGLI STATI LIMITE ULTIMI
8. LE PARETI DI TAGLIO (PROGETTAZIONE E VERIFICHE)
9. DETTAGLI COSTRUTTIVI
10. CONCLUSIONI

Ore 18.00 Test finale
Ore 18.30 Fine lavori


+ leggi tutto

25

Giugno

15:45 - 18:00 

2 crediti
2 ore

seminario

Sede dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
FONDAMENTI DI LEAN MANAGEMENT
PRESENTAZIONE:
Il Lean management è un modo di progettare e condurre sistemi produttivi ed organizzativi basato sull’ingegnerizzazione di metodi tutti volti all’annullamento delle perdite, a tutto vantaggio della sostenibilità di lungo periodo dell’organizzazione. Durante il seminario verranno proposti l’inquadramento ed i principi fondamentali e alcuni casi reali di successo.

PROGRAMMA:

Ore 15.45
Registrazione dei partecipanti
Saluti Presidente Commissione Innovazione ed Internazionalizzazione Ing. Alberto Bonetti
Moderatore Ing. Francesco Braga

Ore 16.00
Inizio Lavori

Breve storia della Lean

I 5 principi

Lean nella produzione e nei servizi

Valore Vs. spreco

Case History

Relatore : Ing. Andrea Pasotti

Ore 17.45 Dibattito e Conclusioni
Ore 18.00 Fine Lavori
+ leggi tutto

21

Giugno

09:00 - 13:00 

3 crediti
3 ore

seminario

Associazione Industriale Bresciana - Via Cefalonia, 62 – Brescia / Sala Cav. Lav. Pier Giuseppe Beretta
Aggiornamento ASPP/RSPP- Evoluzioni normative e criteri di scelta del corretto DPI in funzione dei diversi contesti professionali
Valido per ore di aggiornamento ASPP/RSPP

PRESENTAZIONE:
L’Ordine degli Ingegneri, in collaborazione con AIB e Assosistema Safety, l’associazione che all’interno di Confindustria rappresenta le imprese che producono, distribuiscono e mantengono in stato di efficienza i DPI, organizza un seminario di approfondimento sull’evoluzione normativa e la corretta scelta dei DPI.

PROGRAMMA:

Ore 9.00 Registrazione dei partecipanti
Ore 9.20 Presentazione e saluti

Ore 9.30 Presentazione dell’andamento infortunistico per la metalmeccanica – Simone Zanolini, AIB

Ore 9.45 Nuovo regolamento DPI 425/2016: il cambiamento e la sua influenza sulle scelte e le responsabilità degli attori principali - Ivan Montanari, Cartelli Segnalatori

Ore 10.15 La quotidianità del lavoro: il guanto – Gianni Casetto, Honeywell

Ore 11.15 Spazi confinati: strumenti e dispositivi di protezione delle vie respiratorie – Alberto Spasciani, Spasciani

Ore 12.00 La manutenzione: protezione delle vie respiratorie – Claudio Galbiati, 3M

Ore 12.45 Dibattito e Conclusioni
Ore 13.00 Fine lavori
+ leggi tutto

15

Giugno

14:15 - 18:30 

4 crediti
4 ore

seminario

Presso la sede dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
La pianificazione urbanistica attuativa - Il Piano Attuativo - Seminario 4
PROGRAMMA:

Ore 14.15 Registrazione dei partecipanti e saluti (Referente Ing. L. Boldi, Consigliere Ordine Ingegneri Brescia)
Ore 14.30 Modalità ed Iter di approvazione amministrativa, Standard e Convenzione urbanistica: definizioni ed esempi
Arch. GP. Pedretti, Dirigente del Dipartimento Interventi Territoriali del Comune di Lumezzane

I piani attuativi: metodologie, esempi di progettazione e criticità.
Ing. C. Bertocchi Libero Professionista, Componente della Commissione Urbanistica - Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia

I Vincoli nella progettazione urbanistica ed edilizia
Ing. R. Brignani, Libero Professionista, Coordinatore della Commissione Urbanistica - Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia

Dibattito e Conclusioni
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

14

Giugno

16:15 - 18:30 

2 crediti
2 ore

convegno

Sede dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
TAVOLA ROTONDA: LE NOVITÀ INTRODOTTE DAL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI D.Lgs 50/2016
PRESENTAZIONE:
La Commissione Lavori Pubblici organizza una tavola rotonda al fine di analizzare, approfondire e discutere le novità introdotte dal codice dei contratti pubblici (D.Lgs 50/2016).

PROGRAMMA:

Ore 16.15 Registrazione dei partecipanti

Ore 16.30
RELATORI: ING. DONATO AQUILINO, ING. ALESSANDRO GASPARINI, ING. MICHELE PELAMATTI, ING. ANDREA POGLIAGHI, ING. GIUSEPPE SANTALUCIA, ING. LUCA SCORRANO.
MODERATORE: ING. SILVIA MASTROLEMBO VENTURA

ARGOMENTI DELLA TAVOLA ROTONDA:

NOVITÀ INTRODOTTE DAL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI IN MERITO A:
PROGRAMMAZIONE
PROGETTAZIONE
VERIFICA DEL PROGETTO
DIREZIONE LAVORI
COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DI UN'OPERA PUBBLICA

OGNI PUNTO PREVISTO DAL PROGRAMMA VERRÀ TRATTATO IN FORMA DI DIALOGO TRA I RELATORI E GLI ISCRITTI
ALLA TAVOLA ROTONDA.

Ore 18.15 Conclusioni
Ore 18.30 Fine lavori
+ leggi tutto

14

Giugno

09:00 - 13:00 

4 crediti
4 ore

seminario

Presso Auditorium ESEB, Via della Garzetta, 51 - Brescia
Aggiornamento CSP/CSE - CHECK – CANTIERE 4.0 INCONTRI DI FORMAZIONE ALL’USO DEL PROGRAMMA DI AUTOMAZIONE E SEMPLIFICAZIONE DEGLI ADEMPIMENTI POSTI A CARICO DEI PROFESSIONISTI COINVOLTI NELLA GESTIONE DEI CANTIERI - Seminario 3
SI COMUNICA CHE SARA' NECESSARIO PRESENTARSI MUNITI DI MAIL PEC E DELLE RELATIVE CREDENZIALI PER LA REALIZZAZIONE DI UNA ESERCITAZIONE.

Valido come ore aggiornamento CSP-CSE e ASPP-RSPP (tranne RSPP datore lavoro )

PROGRAMMA:

Registrazione partecipanti

9.00 - 10.30: La verifica dell’idoneità tecnico professionale delle imprese e dei lavoratori autonomi

10.30 - 12.00: La documentazione di cantiere: redazione ed obblighi di comunicazione del P.S.C

12.00 - 13.00: Il coordinamento per la sicurezza nei cantieri 4.0: digitalizzazione dei compiti propri dei coordinatori

Fine lavori

Il seminario sarà riproposto – identico nei contenuti – nelle date di:

- Giovedì 19 APRILE 2018, ore 14.00-18.00
- Giovedì 10 MAGGIO 2018, ore 9.00-13.00
- Giovedì 14 GIUGNO 2018, ore 9.00-13.00

È POSSIBILE ISCRIVERSI E PARTECIPARE AD UNA SOLA DI QUESTE.
+ leggi tutto